...

“Tutto il mondo dello sport sta rispondendo in maniera forte alla guerra. La tragedia alla quale stiamo assistendo ci pone di fronte a diverse riflessioni: in una parte del Pianeta ci sono civili che stanno cercando di mettersi in salvo scappando dai bombardamenti e noi, assieme alle altre Regioni italiane, ci siamo subito attrezzati per garantire un porto sicuro a chi, in queste ore, lascia le proprie città in fiamme.